Questo sito contribuisce alla audience di

Una sconfitta che non va giù a Pioli. Le cause dell’arrabbiatura dell’allenatore

Nessuna squadra era riuscita a segnare alla Roma in trasferta, la Fiorentina di gol ai giallorossi ne ha fatti due. Ma questo non basta di certo all’allenatore viola, Stefano Pioli, che ha terminato l’incontro arrabbiato per come la sua squadra abbia perso questa gara.

Pioli è stato molto chiaro coi giocatori, ma anche pubblicamente. Innanzitutto non gli sono andati giù i quattro gol presi, tre dei quali sono nati da errori dei suoi (Badelj il primo, Simeone il secondo e Veretout il quarto) e uno su palla inattiva, quello fortunoso di Manolas.

Ma soprattutto quello che non è piaciuto al tecnico è stato l’approccio al secondo tempo della squadra. La Fiorentina è rientrata in campo sul 2-2, quindi a gara completamente aperta, ma senza mordente e ha concesso subito terreno alla compagine di Di Francesco. Un errore pagato caro, perché in apertura di seconda frazione è arrivato il 2-3 che, di fatto, ha indirizzato la gara nettamente da una parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. ma come si fa a fare giocare un giocatore come biraghi . questo non capisce che non e ‘ un giocatore di calcio questo e’ buono per raccogliere la patate . e lui pezzo di somaro patentato lo ripropone sempre . questo rincitrullito , ma se lo hanno esonerato da tutte le parti un motivo ci sara’ pure .lqueswto coglione . lo faso , ranieri, mlle volte meglio di biraghi , sottil , e sopratutto hagi , ma quando lil mette in campo questo inbecille pezzo di asino mille volte, un somaro con le orecchie lunghe capisce piu di luii che non e’ altro , e taglilati la barba che fai schifo non raassomigli pernulla a san francesco , magari almeno eri qualquno .

  2. io mi auguro che presto se ne vada . questo di calcio ne mangia quanto io di ingegneria nucleare cioe zero . uno che fa gioacare biraghi deve stare a casa non in panchina a prendere freddo stia a casa tango un tozzo di pane lo ha gia guadagnato . un allenatore che schiera biraghi gasapr sezna prendere mai in considerazione un giovane bene meglio che vada via io me lo auguro con tutto il cuore altrimento questo ci porta in serie b . lo avete capito ? bene se non avete capito allora ce ne accorgeremo e qualcuno forse mi dara’ ragione un giorno.

  3. Pioli non e’ indenne da colpe ,visto che nel secondo tempo era in confusione…poi arrabbiarsi coi giocatori per gli sbagli e’ comprensibile,ma pensare che un asino possa correre piu’ di un cavallo e’ da illusi (e’ ovviamente un esempio,nessuna intenzione di dare dell asino a nessuno)…e’ una squadra da medio bassa classifica e meno male che ci sono squadre come il Benevento senno’ quest anno era davvero dura!

  4. Invece a noi……

  5. La squadra è scarsa, su questo c’è poco da dire.
    Terzini imbarazzanti (Pasqual adesso sarebbe come l’oracolo… ) e nessun centrocampista in panchina.
    Nello specifico, per come ha giocato Badelj (non solo ieri) e per l’atteggiamento di Sanchez (ma qui un po’ di colpa ce l’ha anche Pioli, non avendolo considerato x 2 mesi), fra due settimane farei giocare un giovane o Cristoforo (scarso e non da serie A, ma almeno si impegna).

    Discorso simile x Esseryc, ma non si può tentare con lo Faso????
    Ma qualche giovane che dia il 120% non ce l’abbiamo????

  6. Ma come si fa a criticare un allenatore che si ritrova una difesa di dilettanti (almeno due),
    Metteteci Trapattoni o Mourinho con una rosa del genere.

  7. Inutile girarci intorno: le querce non fanno i limoni!
    Se compri giocatori mediocri alla fine i risultati sono questi.
    Credo che mediamente la Fiorentina abbia raccolto il suo, almeno fino ad ora.

    Leggo di tanta gente arrabbiata con Pioli…
    Ci avrà anche messo del suo nelle 6 sconfitte accusate, ma se non hai pezzi di valore gli schemi contano pochino.

  8. dai su, puoi recriminare su Chievo, su Crotone, ma la partita di ieri la perdi 10 volte su 10. Troppo il gap tra le due rose. La nostra dimensione purtroppo è cambiata, non son queste le partite da vincere, anche se sarebbe una gioia.

  9. il depresso di Pontassieve

    Michele è vero come altrettanto vero è la qualità dei giocatori che ha a disposizione. Mentre Di Francesco in panca disponeva di Strootman De Rossi Perotti Defrel lui rispondeva con Cristoforo Sanchez Maxim Oliveira e quel Victor Hugo pagato uno stonfo e se non lo prende in considerazione un motivo ci sarà dato che è lui che lo allena.

  10. Anche pioli come i suoi precedessori nn azzecca una sostituzione!!!! Complimenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*