Una serata da cancellare, per tutti

allenamento pre sivigliaLa serata di ieri è stata devastante per l’ambiente fiorentino. Tutti hanno sbagliato, da Montella alla società passando per i giocatori e i tifosi, chiunque ieri sera è andato oltre un certo limite. Le parole di Montella nel dopo partita hanno fatto male ai tifosi quanto gli olé di derisione sono stati accusati dai giocatori. Tutti sono andati un po’ oltre perdendo per qualche ora la bussola e lasciando spazio solo alla rabbia e alla frustrazione, quelle sì comuni a tutti. La serata di ieri è il punto più basso della gestione Montella una serata dunque da cancellare per tutti, dall’allenatore ai tifosi, dalla proprietà ai calciatori. Una parentesi rabbiosa in una stagione, dati alla mano, comunque interessante, che si voglia o meno era difficile chiedere di più a questa rosa. Ora serve riportare tranquillità e serenità, ci ha provato Daniele Pradè questo pomeriggio, dovranno fare altrettanto Montella in sala stampa e i tifosi lunedì sera contro il Parma. C’è un quinto posto da portare a casa in tutti i modi, poi si apriranno i processi e sarà nuovamente tutti contro tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Caro innominato, hai ragione, anch’io sono molto curioso. Sai da chi lo potremmo sapere? Dal carrarino Bernardeschi appena cambierà maglia (salvo ripensamenti). Ci dirà cosa e’ successo davvero con Macia, che dopo aver rifiutato addirittura Barcellona per rimanere a Firenze, di punto in bianco va al Betis, passando dalla porta di servizio. Ci dirà quel che ha saputo delle 3 pere prese in casa dai gobbi, della sconfitta a Parma, di troppe partite in cui la squadra ha giocato un tempo solo. Ci dirà se e come davvero lo spogliatoio ha digerito l’ingaggio dato a Gomez, e perché dopo aver rinnovato, BValero si è involuto. Ci dirà…boh! Io ancora aspetto di sapere cosa c’era di vero sul presunto flirt tra Gigi Radice e la sig.ra Rusic Cecchi Gori, figurati, sto seduto sulla sponda del fiume…

  2. Spero che un giorno, magari fra qualche anno,un giocatore a carriera finita, da un paese del sudamerica, ci racconti con sincerita’che cosa è successo alla fiorentina in questi ultimi due mesi,magari parlando ci dei rapporti tra alcuni giocatori e il mister ,del clima dello spogliatoio,perché qualcosa è successo sicuramente. So che è un sogno ma mi piacerebbe divenisse realtà .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*