Questo sito contribuisce alla audience di

Una sfida che scalda solo Della Valle

In tempi passati Fiorentina-Inter sarebbe stata una partita di grande richiamo per il pubblico che spesso ha riempito il Franchi in coincidenza dell’arrivo dei nerazzurri. Questa volta invece non è così. L’atmosfera è fredda nei confronti della formazione viola che ha perso sabato scorso in casa contro l’Empoli, gettando alle ortiche la possibilità di lottare ancora per ottenere un piazzamento europeo in vista della prossima stagione.

Un incontro che scalda solo Andrea Della Valle, che ritornerà al suo posto allo stadio. Il proprietario della Fiorentina si aspetta, a scriverlo è Il Tirreno, una reazione d’orgoglio da parte dei suoi e un finale di campionato all’insegna dell’onore e del rispetto della maglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Se si vince o si pareggia, magari gli va di lusso e può scappare liberamente dallo stadio, ma se si perde, i fischi a lui diretti con annessi improperi si sentiranno fino a Viareggio… non paga fare le Beate Vergini, soprattutto di fianco al ‘fratello’ Mefistofele Cognigni, detto l’Omo Nero.

  2. Vero di una società redicola…… ma giocatori e allenatore quando ci mettono un po’ la faccia il cuore e l attributi.
    Vergognatevi………..

  3. Onore e rispetto.allira mandiamo in campo Gabriel Garko.io manderei anche Manuela Arcuri.andreino si scalda?Ma per cosa?Forse pensa che siamo 3i in classifica.nessuno gli ha detto che siamo solo ottavi?

  4. Per forza ci tengono i DV, sono interisti!!!!

  5. Diego e’ nel formaggino

  6. Sí scalda solo andreino xké é tifoso interista lui e quel BxxxxxxO di suo fratello
    Non c é da scherzare che una volta venduta la fiorentina non inizino a collaborare come azionisti di Fozza Inda

  7. Alessandro, Toscana

    Onore e rispetto che lui ed il fratello non hanno più per la Viola, stasera ci sarò e spero in una VERA contestazione civile con striscioni espliciti che in TV faccia perdere la faccia ai DV!
    FORZA VIOLA ED ABBASSO I DV!

  8. Stasera quel che viene viene, ho perso ogni entusiasmo per questa squadra che nei momenti cruciali fa sempre flop, domenica scorsa è stata una debacle pazzesca, ora sperare ancora in un sesto posto di EL è veramente ridicolo, battere stasera l’Inda forse andrebbe bene solo per un fatto: liberiamo Pioli e mandiamo a fare i preliminari quei “ladri” del Bilan che se non ricordo male solo qualche anno fa dicevano di non essere interessati a questa competizione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*