Una soluzione che potrebbe andare bene a Gomez e alla Fiorentina

Un ingaggio che la Fiorentina non vuol permettersi di pagare. E’ quello di Mario Gomez, che non ha intenzione di rimanere ancora in Turchia, e tornerà dunque ad essere un giocatore viola al termine di questa stagione trascorsa col Besiktas. Ma c’è una squadra che potrebbe togliere dall’impaccio tutte le parti in gioco. Si tratta del Wolfsburg in Germania. Il club della Volkswagen sta lavorando per riportare in patria il centravanti che, recentemente, ha anche ritrovato la fiducia del selezionatore tedesco Low. Per farlo dovrebbe pagare un indennizzo alla Fiorentina per acquistare il cartellino del giocatore, anche perché i viola non hanno intenzione di concedere la rescissione contrattuale all’attaccante. Indennizzo che comunque non sarà altissimo, a causa del fatto che il contratto di Gomez scadrà nel 2017 e non ci sono i presupposti per arrivare ad un accordo sul prolungamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Via gente, non scherziamo.
    Il gioco di Montella (che ora sembra pure quello di Sousa) non l’avrà agevolato, ma uno che prende 5,5 milioni l’anno ti dovrebbe trascinare partita dopo partita senza se e senza ma.

    Ha grandi numeri in carriera, è un grande finalizzatore, ma senza Robben e Ribery e contro le difese italiane ha dimostrato di non essere all’altezza, punto.

  2. @ Fabio – Peccato che ci vuole anche che il calciatore voglia restare a Firenze, e in un piazza nella quale la tifoseria, con il contributo fondamentale dei media di “fede” viola, porta i suoi giocatori dalle stelle alle stalle nell’ arco di una giornata, e in fatto di offese ai singoli, spacciate per ironia fiorentina, non è seconda a nessuno.

  3. Quest’anno con Gomez, Gilardino e Rossi saremmo andati quasi sicuramente in Champions, i gol ed i puntii si fanno con i campioni, non con i mezzi giocatori… Ad agosto dissi che era da pazzi dar via pià di 500 gol ufficiali (Gomez e Gilardino) i risultati si sono visti, uno è capocannoniere in Turchia, l’altro ha fatto comunque 8-9 gol in una squadra scarsa con un Presidente che ha cambiato 20 allenatori e non giocando nemmeno sempre, e domenica segna sicuro…

  4. Quelli che vorrebbero il ritorno di Tavolonen (addirittura titolare!!!) ricordano le sue fantasmagoriche prestazioni??? O parlano per sentito dire???
    Magari il gioco di Montella non gli era congeniale, ma è anche vero che gli stop con lo stinco e la goffaggine messa in modtra c’entrano poco col modulo di gioco…

  5. L’avete vista la classifica del Wolfsburg? Secondo voi Mario va lì? Ha già detto di voler giocare la Champions e loro non sono manco in Europa League…

  6. Non solo la Fiorentina , ma anche per Gomez ci sono problemi. Ha 31 anni e nel 2017/18 ne avrà 32/33. Se vuole massimizzare l’ultimo contratto deve trovare un accordo con quest’anno . Se la Fiorentina ritenesse utile il suo apporto potrebbe lei stessa proporre un allungamento del contratto fino , magari, 2020 , ma a costi più bassi ( 10 milioni ?) con qualche premio a raggiungimento obiettivi. Se Gomez non ha dato buoni risultati a Firenze , oltre al l’infortunio, lo si deve solo a Montella. O no?

  7. sembrate tutti contabili…. se lo vendono i soldi vanno in saccoccia…. Vorrei avere gomez titolare rinnovate questo cavolo di contratto….

  8. Gomez ha dimostrato di essere un grande centroavanti, sia in Turchia sia in Nazionale tedesca. Di conseguenza è naturale pensare che il gioco di Montella non fosse confacente al germano. Cosa fare di Gomez ? Darlo via e tirarci su qualche milione. Vuol dire che il “progetto” viola era (tanto per cambiare) SBALLATO. Nel calcio ci vogliono competenze, gente che sa di calcio !

  9. prendere un giocatore a quelle cifre e a quella età poteva andar bene per una squadra dal fatturato almeno il doppio del nostro e qui la questione braccini c’entra poco, anzi, è solo questione di incompetenza, forse Macia ha pagato per questo, chissà.

  10. Un indennizzo di 2/3 ml € sarebbe grasso che cola visto che per l’ultimo anno di contratto il suo ingaggio è di 5,5ml € netti ,il che vuol dire 11ml € lordi. Fra incasso e risparmio anche la “pratica” Gomez si può liquidare e classificare come una delle più grosse bidone subite.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*