Una spallata per Tello. Il proc.: “Ci sono i margini per rimanere alla Fiorentina”

Tello contro Dodò. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Tello contro Dodò. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Un incontro imminente con il procuratore di Tello, Josep Maria Orobitg, quello che potrebbe dare una svolta definitiva alla vicenda della permanenza o meno alla Fiorentina dell’esterno preso in prestito dal Barcellona lo scorso inverno. “Credo che ci possano essere i margini anche per prolungare il prestito del giocatore” ha detto proprio il suo manager al Corriere dello Sport-Stadio. Nel frattempo il giocatore si è inserito benissimo in gruppo e ha anche conquistato Sousa che gli ha dato molta fiducia in questi ultimi mesi di campionato. Tutte le strade sono aperte, compreso l’acquisto a titolo definitivo dal Barcellona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. @ligure viola. Solo i pregiudizi sono inamovibili, il gioco invece no, si può cambiare e la riprova l’abbiamo avuta a Roma,

  2. Questo è un luogo comune.Tello e’stato il migliore contro il Napoli,in una partita in cui la Fiorentina attaccava,perlomeno nel primo tempo.

  3. Tello va benissimo in una squadra che gioca di rimessa con ripartenze veloci (vedi con la Lazio), e non in una squadra che fa molto possesso palla senza mai verticalizzare, quindi o Tello o Borca e il suo tik tok.

  4. E infatti,fanno ridere.Non si trova nessuno a quel prezzo,perché otto milioni non sono niente nel calcio di oggi.Ma poi i soldi li deve cacciare della valle che ve ne importa?!?

  5. Bibi e soci . A quel prezzo si trova gente molto migliore . Per esempio ?????

  6. Con il rinnovo del prestito lo terrei sicuramente, magari non è il migliore ma ha esperienza e qualità per dare alternative di valore all’allenatore.. Se vogliamo alzare il livello lui è uno di quei giocatori da tenere..

  7. Mah, io ho tantissime perplessità su questo giocatore. Forse se rinnovassero il prestito potremmo anche tenerlo, ma l’acquisto per 8 milioni € è totalmente assurdo. A quel prezzo si trova gente molto migliore che sa anche difendere e giocare due tempi

  8. Questa è una bella notizia.Alla faccia di chi lo voleva cacciare senza avergli dato la possibilità di mettersi in mostra;per quel poco che ha potuto far vedere,si è rivelato l’acquisto più azzeccato di quest’anno

  9. Speriamo…
    Io lo terrei, il prossimo anno sarà il suo..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*