Questo sito contribuisce alla audience di

Una strana coppia su cui puntare

GomezInterPer ora staffette, poi chissà. Matri e Gomez, che hanno giocato insieme nel secondo tempo contro l’Inter, dopo essere partiti dalla panchina, è possibile che prima o poi giochino più spesso insieme. Non sono uguali, ma sono simili, visto che entrambi sono prime punte. Montella per ora li guarda, li segue, li alterna e sta iniziando a lavorare sui loror movimenti. I due stanno continuando a crescere e già a marzo il tecnico spera di poter contare sulle loro reti visto la lunga assenza di Rossi, capocannoniere viola e del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. NO NON POLE FUNZIONARE SI SOVRAPPONZANO E SI PESTANO I PIEDI NON SONO CAPACI DI SCAMBIARE LA PALLA SULLO STRINTO E NESSUNO DEI DUE SALTA L’OMO MANCO COLLA PEDANA SON BEI MUCCHI DA TENERE LASSU’ A SFRUTTARE PALLONI BONI PEFFA’ GO. NE BASTA UNO E AVANZA.

  2. Sicuro specialmente in certe partite (dove la difesa e’ ermetica) dove due attaccanti servono come il pane( anche lunedì io li metterei alternativa Wolski Matos Ilicic Rebic Mati )

  3. montella fa benissimo a lavorare anche a questa possibilità, gomez e matri possono giocare insieme!

  4. Io, per quello che vale il mio parere, contro l’ Inter ho visto una buona copia (Matri che gira intorno al Tedesco e il gol è mancato per un pelo di ……..).
    Ma se si vuole utilizzarli entrambi si deve tornare al 3 5 2 e allora emergono altre carenze; i 5 di centrocampo (se si esclude Ambrosini) non sanno aiutare la difesa e gli attaccanti non sono i primi difensori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*