Una truppa quasi al completo

Con il rientro a Firenze di Federico Bernardeschi il gruppo viola è ormai al completo, o forse più precisamente è meglio dire quasi. L’esterno della Fiorentina e della Nazionale Azzura ha ricominciato a lavorare sotto gli occhi di Sousa dopo le sue vacanze post Europeo, e prima di lui era avvenuto nei giorni precedenti il rientro dei due nazionali croati Kalinic e Badelj  e dell’azzurrino Minelli di ritorno dall’Europeo Under 19. All’appello adesso manca solo l’attaccante Mario Gomez, per il quale il futuro con la maglia gigliata resta sembra in grande dubbio. L’unico che ancora non può e non ha potuto ancora rimettersi a lavoro al centro sportivo è l’infortunato Dragowski.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Fiore63, forse la verità da fastidio ha voi leccavalliani .Per inciso nessuno ti obbliga nel leggere i miei mess. fortunatamente siamo in un paese ancora libero dove uno può esprimere le proprie opinioni .

  2. Caro Fradiavolo quando, e se, la società li troverà al prezzo che vogliono li porterà a Firenze, per la tua gioia, se non verranno trovati, la rosa sarà al completo così come è. Io mi sarei divertito di tutti voi che vorreste Squinzi, oppure Cairo, tutta gente che alla fine della stagione è dietro, e se una volta arrivano prima pace. Io di presidenti, servi della Juventus o del Milan ne faccio a meno. Mi tengo questi se a te non piacciono è un problema tuo, sei libero di pensarla come vuoi , ovviamente, ma non puoi tediarci tutti i giorni.

  3. All’appello manca un terzino un difensore centrale un esterno un centrocampista altro che quasi al completo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*