Una vergogna chiamata Kruzliak: Ammonizioni, espulsioni, rigori, fuorigioco, tutto, purché contro la Fiorentina

Mai moviola fu più ricca e mai moviola può dimostrare l’arbitraggio a senso unico che c’è stato nel corso di una partita. L’arbitro di Basilea-Fiorentina, il signor Kruzliak, ha deciso di fare di tutto pur di penalizzare la formazione di Paulo Sousa, e ha deciso di farlo fin dall’inizio; è infatti il 3′ quando non vede un nettissimo fallo di mani di Elneny in area di rigore elvetica, dopo un dribbling di Ilicic. L’unico episodio in cui c’è poco da dire è l’espulsione di Roncaglia: la gomitata del difensore viola ad Embolo è evidente quanto il mani di Elneny, in sostanza l’hanno vista tutti all’interno dello stadio e a casa davanti ai televisori. Ma la gestione delle ammonizioni è imbarazzante. Prendiamo Suchy, il capitano del Basilea. Ha commesso otto falli solo su Kalinic, sei di questi da ammonizione, perché sempre in ritardo e sempre sull’uomo. Alla fine se l’è cavata con un’ammonizione, rimediata peraltro nelle fasi finali del match. Ultimo, ma non ultimo, il primo gol del Basilea è viziato da fuorigioco: Embolo, quando colpisce la palla di testa, è al di là di tutti i difensori viola. Da questa occasione poi ci sarà la corta respinta di Sepe e il tocco in porta vincente di Suchy (sempre lui), ma l’azione era da interrompere. Insomma Kruzliak e i suoi collaboratori sono stati un vero disastro e hanno rischiato di compromettere il cammino della Fiorentina in Europa League così come denunciato da Astori al termine della gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. I casi sono due…o si tratta di incapacità o di malafede.. In ogni caso non dovrebbero più arbitrare per un bel po’…SFV

  2. Mi chiedo se la Societò farà i propri passi per denunciare questto immondo personaggio. Chiaramente e sfacciatamente di parte, senza dignità alcuna, ha penalizzato sistematicamente la viola rischiando anche di compromettere l’incolunmità dei suoi giocatori (vedi le gambe tumefatte di Kalinic a fine gara).Si può sanzionare un arbitro così?Certo dai personaggi Uefa in odore di corruzione aspettarsi giustizia e moralità per i fatti che accadono sui campi è dura! Un caso esemplare che farà scuola!

  3. ..dopo il rigore nn dato,s’è capito tutto..siamo sullo stile d Ovrebo. E se si continua a rompere lassù in alto,aspettiamoci qualche torto anche in campionato..tra poco cominceranno,ma x fortuna siamo talmente forti che nn gli basterà. Avanti VIOLA

  4. Stupisce che un arbitro così scarso debba operare in una competizione internazionale…

    I suoi referenti dovrebbero prendere coscienza sugli errori di questo arbitro (e i suoi collaboratori) e toglierli da questa attività!

  5. Forza dirigenza. Il vostro compito è denunciare questi scandali!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*