Una visita gradita per Pradé, con due rinnovi dietro l’angolo

Tempo di pensare anche al futuro per la Fiorentina, che vuole blindare uno dei suoi protagonisti per eccellenza di questo ottimo avvio di stagione: Matias Vecino. Il centrocampista uruguaiano ha ben impressionato anche a Verona e, come riporta il sito ufficiale di Gianluca Di Marzio, oggi a Firenze è arrivata una visita importante: quella di Alessandro Lucci, procuratore del classe ’91 ma anche di Tomovic. Il serbo è in scadenza nel 2016, l’uruguaiano nel 2018 ma su entrambi la società viola vuole prevenire possibili complicazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Per Matias rinnovo contratto fino al 2024 urgentemente, riguardo Tomovic come alternativa ad un possibile arrivo di un titolarissimo va anche bene ma niente di più.

  2. io son del parere che a fine contratto ci debbano rimanere solo gli esuberi, ma mi sembra banale dirlo.

    Tomovic è di certo uno degli anelli deboli, ma rimane un giocatore d’esperienza e nel giro della prima squadra, è un piccolo capitale da preservare.

    Tanto se vuoi mandar via qualxuno puoi sempre andare al ribasso

  3. X Francesco 48. Signorsì mister .

  4. Da rinnovare subito senza se e senza ma per entrambi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*