Questo sito contribuisce alla audience di

Una vittoria per pareggiare il conto delle sconfitte

Sembra paradossale, pensando alla storia ed alla tradizione della Fiorentina, che quella di domani rappresenti l’occasione per pareggiare la statistica tra vittorie e sconfitte al “Franchi”, di tutto l’anno solare 2014. Tutto partì da quel maledetto 5 gennaio, quando i viola batterono sì il Livorno per 1-0 ma persero Giuseppe Rossi per diversi mesi. Da lì tutta una serie di difficoltà tra le mura “amiche”, che sono proseguite anche in questa stagione: specialmente dal punto di vista tattico, con avversari eccessivamente portati al mantenimento del risultato ed una Fiorentina troppo prevedibile nel gioco. Il bilancio dell’annata vede infatti al momento un totale di 6 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte: come già ricordato i tre punti al “Franchi” mancano dalla gara con l’Udinese. Oltre a quella con i friulani, i tifosi viola hanno visto solamente un altro successo in campionato quest’anno, contro l’Inter, con lo stesso punteggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA