Un’altra scommessa dei Della Valle

Paulo Sousa BasileaChi è Paulo Sousa? E’ la domanda più ricorrente tra i tifosi della Fiorentina che vedono spegnersi un progetto tecnico che doveva portare la squadra in Champions, mentre di dovrà ripartire dall’ormai ex tecnico del Basilea e provare a scalare nuovamente il campionato. Tutto vero e tutto legittimo, ma come Sousa anche Montella, e prima di lui Mihajlovic, sono state scommesse dei Della Valle, una volta è andata bene con gli ultimi tre anni di grande Fiorentina, mentre quella precedente è stata praticamente disastrosa anche se alla fine ci siamo resi conto che Mihajlovic tanto scarso non è visto che è finito al Milan. Sousa sarà la terza scommessa dei Della Valle, un allenatore giovane pressoché sconosciuto pronto a prendere un’eredità pesante come quella di Montella, ma per far sì che tutto vada per il meglio la proprietà dovrà stare vicino al proprio tecnico e non abbandonarlo a sé stesso come fu fatto troppo spesso con Mihajlovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. A Paulo Sousa dagli il Real Madrid e tu vedrai che male male fa come Ancelotti!. A me non fa paura l’allenatore nuovo, chi si ricorda Malesani? sconosciuto, veniva dal Chievo, ma con Bati, Rui, Toldo ecc… in Fiorentina fece bene, per dire che a Sousa bisogna dargli giocatori validi il resto vien da se. Di Montella mi spiace, ma la sera del Siviglia ci mandò tutti in kulo, dal Presidente all’ ultimo dei tifosi!!!!!

  2. Io sono d’accordo con kist.

  3. Con le scommesse dei ciabattini quanti trofei abbiamo vinto?

  4. Ma possibile che siamo tutti scemi? Eppure è evidente: Allegri fa bene al Milan 1 e fallisce al Milan 2 (senza campioni), torna in una squadra di campioni e rischia il triplete. Luis Enrique viene citato per danni a Roma, va al Barca e, al primo anno, fa il triplete. Si potrebbe continuare all’infinito, ma può bastare per capire la semplice verità: con il Barca vinco anche io, con la Fiorentina non vince nemmeno Guardiola + Mourinho come secondo.
    Trarre le conclusioni e fare festa….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*