Un’atmosfera ancora più difficile

Juventus-Stadium

Alla prima partita di campionato la Fiorentina farà visita alla Juventus, l’avversario peggiore che poteva riservare il calendario. La squadra di Allegri si è tra l’altro rafforzata con l’arrivo di campioni del calibro di Higuain, Dani Alves e Pjanic, ma come se non bastasse tutto questo c’è anche un altro fattore che renderà l’atmosfera ancora più difficile ed è quello ambientale. Le 29300 tessere stagionali messe in vendita dalla società sono già state tutte vendute (per un incasso vicino ai 23 milioni di euro. I biglietti rimanenti verranno invece venduti di volta in volta e sicuramente contro i viola ci sarà il tutto esaurito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Preciso proprio leccavalliano !

  2. parla per te s69, dei leccavalliani come te ne ho fin sopra le palle

  3. Ha preso anche Benatia oltre a quelli scritti sopra…E non e’ poco! Giocatore di grande personalita” oltre che bravo tecnicamente,nella Fiore sarebbe stato utilissimo! Ma questi non sono giocatori x noi,abbiamo ,con tutto il rispetto, il buon Tomovic che e’ l esempio pratico del “Progetto” che bonta’ loro ,non sento piu’ sbandierare da ADV e dagli altri

  4. Provinciale e mediocre ci sarai te. Anzi, per me sei pure un po gobbo

  5. Quando ci danno dei provincialotti a causa di questa gara fanno proprio bene. D’altra parte alla nostra mediocrità non si possono paragonare questi numeri

  6. Questa e quella nel girone di ritorno io non le prendo neanche in considerazione; per me, in tutte e due, se facciamo anche un punto è tutto guadagnato.

  7. Tale e quale a noi: stadio di proprietà…..30 mila abbonamenti…..acquisti che non superino i 3-4 milioni!
    Vabbè magari malgrado tutto andiamo lì e li mettiamo in difficoltà, dobbiamo crederci sempre malgrado tutto SFV

  8. Non son certo queste le partite da aver paura … preoccupiamoci invece del Chievo Crotone, Palermo, Sassuolo, Torino, Milan, ecc…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*