Un’indigestione di…attaccanti

toledo

Kalinic, Rossi, Babacar, Zarate, Ilicic, Bernardeschi, Toledo, (Gomez) ai quali dovrebbe presto aggiungersi Tello, se la Fiorentina riuscirà a riprendere lo spagnolo del Barcellona dopo un’estenuante trattativa. Tante soluzioni offensive, ma allo stesso tempo un numero di calciatori offensivi molto, troppo elevato, che prima della fine del mercato potrebbe diminuire di almeno 2 elementi, dei quali uno certamente sarà Mario Gomez. Le offerte per Babacar non mancano, ma il ragazzo ha respinto numerose richieste convinto di giocarsi ancora le sue carte a Firenze, ma anche Giuseppe Rossi al momento non è certo della permanenza. Sicuramente sono in rialzo le quotazioni di Zarate, dopo un ottimo precampionato. Bernardeschi è il gioiello viola e salvo super-offerte non lascerà la Fiorentina. Kalinic è al momento l’unica certezza dell’attacco viola; infine Ilicic: ancora non sembrano arrivare offerte interessanti per lo sloveno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Hai ragione su questi tre nomi. Però io aggiungerei anche ilicic. È un mediocre, un mezzo giocatore che rende bene solo quando la pressione è al minimo.

  2. A beh, se l’ha detto Cisko famoso top player di mio nonno, allora dobbiamo crederci!

  3. Nella formazione dell’inutilità abbiamo un bel trio: Babacar-Gomez-Rossi.
    Chi continua a sperare in un recupero di Rossi significa che a calcio (quello vero) non ci ha mai giocato.
    Non vi entra in testa che Giuseppe Rossi è (purtroppo per noi) un ex calciatore?!?

  4. URGE ACQUISTARE DIFENSORI.!!!!!SERVONO DIFENSORI COME IL PANE E L ARIA.MA POSSIBILE CHE QYESTI NON LO CAPISCONO!!!Da 3 ANNI CHE ASPETTIAMO.BASTA CON QUESTI INUTILI ATTACCANTI.CHE POI NESSUNO VEDE BENE LA PORTA ESCLUSO ROSSI SE RITORNA PARZIALMENTE QUELLO DI 3 ANNi FA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*