Uniti per il bene della Fiorentina

Esultanza Fiorentina 2

E’ un periodo particolare in casa Fiorentina: dopo che i viola sono precipitati in classifica finendo al quinto posto, il focus degli addetti ai lavori si è concentrato più fuori che dentro al campo. E questo non è sicuramente un bene perché, a cominciare da Paulo Sousa fino ai giocatori, la distrazione è all’ordine del giorno. Basta pensare al mercato, al futuro di Sousa e a quello dei Della Valle: finita la stagione, negli uffici di viale Manfredo Fanti ci sarà molto su cui discutere. A cominciare proprio dal futuro del tecnico portoghese, passando per il mercato dei dirigenti fino a quello dei giocatori. Ma il campionato non è ancora finito e per il bene della Fiorentina e di Firenze è giusto rimandare tutte le decisioni a fine stagione e concentrarsi sulle cinque partite rimanenti, con l’obiettivo di migliorare l’attuale quinto posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Sousa ha il contratto con la Società Viola anche per il prossimo anno… Quindi c’è da parlare solo per non rifare i grossi e gravi errori che si sono fatti di anno in anno.

  2. Il “focus” lo creano i media con in testa Bucchione e certi tifosucoli che vogliono entrare nello spogliatoio e nelle stanze dei bottoni senza saper un bel cavolo di niente e immaginandosi intrecci che nessuno può conoscere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*