Uno, nessuno e centomila (ruoli) di Federico Bernardeschi

Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Bocciato, da tutti, in Macedonia-Italia, bocciato anche con voti pesanti ma su Bernardeschi, forse, c’è anche un certo accanimento. Ricapitolando: lui chiede di giocare più avanti, o da trequartista o da esterno alto (ovvero dove in carriera ha reso al meglio), Sousa non approva e lo vede meglio a fare tutta la fascia con un occhio attento alla fase difensiva. Ventura, invece, decidere di sorprendere ancora e inventare Bernardeschi da mezzala, da interno di centrocampo, dove in effetti il 10 viola non ha mai giocato. Tutti dicono la loro in una stagione che inevitabilmente sta causando un caos inspiegabile su e per Bernardeschi che si trova sballottato da una parte all’altra del campo e il suo rendimento ne risente enormemente. Sousa lo allena tutti i giorni e dunque non si può non dare fiducia al portoghese ma è altrettanto vero che questo Bernardeschi in 5 gare di Fiorentina più una di Italia ha ricoperto già 4 ruoli (esterno destro o sinistro, trequartista in Europa League e mezzala in Nazionale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. biondi roberto

    Come già detto altre volte è stato sopravautato, doveva giocare ancora un paio di anni in squadre di B per farsi le ossa e i c………i

  2. Non mi sembra che non abbia mai giocato da trequartista soprattutto quest’anno..però non merita tante contestazioni per l’impegno che ci mette..io guardo il comportamento non il taglio di capelli o i tatuaggi e mi sembra che il ragazzo meriti fiducia..deve fare il salto di qualità ma lasciamolo tranquillo..e smettiamola di dare colpe a destra e a manca stiamo parlando di un ragazzo che deve maturare e trovare la sua giusta dimensione..tutto qui. L’atteggiamento è giusto e visti i ragazzotti discutibili che girano per i campi non è poco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*