Uno sforzo per Mario Rui. Due argentini per l’attacco viola

L'esterno Mario Rui. Foto: LF/Fiorentinanews.com
L'esterno Mario Rui. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Per quanto riguarda il mercato in entrata il Corriere dello Sport-Stadio scrive stamani che uno sforzo importante la società viola dovrà farlo per arrivare a Mario Rui, esterno sinistro dell’Empoli. Per l’attacco invece ci sarebbero in corsa due argentini come Calleri (che però ora gioca in Brasile nel San Paolo) e Cerutti del San Lorenzo. Attenzione a Sirigu perché sono ricominciati i rumors intorno al portiere in rotta col Psg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Green, i giocatori che dici te cioè quelli che sanno giocare sottopressione sono quelli che hanno vinto scudetti e coppe e pertanto molto costosi si di cartellino che d’ingaggio ,i giovani che ho citato io anche se costano per ora sono alla nostra portata vendendo i giocatori che ho citato sotto qui bisogna fare come il Tothenam ovvero puntare sui giovani e magari succede come la Fiorentina ye ye

  2. Fradiavolo…
    Mario Rui, Tonelli, Zielinski, T.Maia, Tielemans, Praet, Gabigol, ecc.
    Tutti buoni-ottimi giocatori come anche alcuni di quelli attuali…

    Solo che alla Viola mancano i giocatori che sappiano giocare sotto pressione…
    I giocatori di carisma…
    I giocatori che sappiano fare la differenza quando servirà…
    Forse tra quelli citati da te qualcuno in prospettiva c’è ma per il momento nessuno…

    I vari Vierchowod, Passarella, Dunga, Antognoni, Baggio, Rui Costa, Batistuta, ecc. non ci sono più!

    Una volta con i Della Valle c’erano i Frey, Ujfalusi, Jorgensen, Mutu e Toni…
    Quella squadra arrivò al TERZO posto sul campo a -3 punti dal SECONDO posto occupato dalla Roma…
    Quella squadra con altri 5-6 acquisti sarebbe stata TOP…

    Oggi se vogliamo fare il salto di qualità servono gente di carisma e che sappiano giocare sotto pressione come ha detto ieri Sousa!

  3. Tonelli mai e poi mai…..ha il Tendine rotuleo andato…. !!

  4. Ci vogliono 4 terzini e per me dovrebbero essere, in previsione della vendita nel 2017 di Alonso, Sala e Bittante a dx e Alonso e Mario Rui a sn, altrimenti non c’e’ motivo di acquistare l’empolese che a dx non sa giocare. Per l’attacco mi rivolgere in casa con Baba,Rossi e Zarate e prenderei Gabbiadini se il Napoli insiste per Kalinic. Con questi 4 attaccanti e’ obbligatorio giocare a due punte. Gli argentini non garantiscono risultati immediati; non ci sono bastati gli scarsi risultati ottenuti con Baez,Schetino,Gilberto e simili?????

  5. Mario Rui sarebbe ok come Tonelli , io cederei Ilicic Babacar Bernardeschi e Alonso in tutto si può incassare dai 60-65 ml e punterei nell’acquisto di giovani di valore ,ovvero oltre hai citati Tonelli e Mario Rui ,T.Maia Tielemans Praet e Gabigol , in più rinnoverei 9il prestito di Tellio con il Barca e prendere in prestito con diritto di riscatto Bartha in teoria una spesa di 65-66 ml , se se dovessi cedere anche Vecino punterei senza dubbio su Zelinski difficile può darsi ma non impossibile.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*