Uno sguardo al mercato: i calciatori in scadenza che possono fare al caso della Fiorentina. VIDEO

Van Der Wiel con la maglia del PSG
Van Der Wiel con la maglia del PSG

Sono numerosi i calciatori militanti nei quattro principali campionati europei che vedranno il contratto con le loro squadre di appartenenza terminare questa estate e che sono in cerca di una sistemazione. Abbiamo individuato dei profili che sicuramente potrebbero rendersi utili alla Fiorentina alla luce delle loro caratteristiche. Cominciando dal reparto arretrato, Van Der Wiel è sicuramente l’occasione più ghiotta. Il terzino olandese classe 1988 non è soddisfatto del minutaggio accumulato con il Paris Saint-Germain ed ha manifestato profondo malcontento annunciando un probabilissimo addio al termine della stagione. Le sue doti atletiche e la grande fisicità non sarebbero da buttare vista la carenza di uomini ormai cronica in quella zona di campo per la squadra viola. Un’alternativa di rango inferiore è costituita da Antonio Rukavina, terzino destro attualmente al Villarreal. Calciatore d’esperienza, in carriera ha militato anche nel Borussia Dortmund. Esperto (classe 1984), garantisce corsa e spinta sulla corsia di destra. Per il centro della difesa invece un nome interessante è quello di Neustadter. L’ucraino naturalizzato tedesco è un punto fermo dello Schalke 04, ma il rinnovo tarda ad arrivare. Neustadter ricopre senza problemi anche la posizione di mediano davanti alla difesa, garantendo filtro e una presenza di grande fisicità, grazie al suo metro e novanta di stazza. Spostandosi a centrocampo il primo nome che salta all’occhio è quello di Daniel Didavi dello Stoccarda; il classe 90 di origini beninesi è un calciatore in grado di occupare tutte le posizioni sulla trequarti e di andare in rete con grande facilità. Dotato di un sinistro di altissima qualità, ha realizzato 11 centri in Bundesliga questa stagione, conditi da 5 assist. L’altra grande occasione è Hatem Ben Arfa. Il trequartista, attualmente al Nizza, ha 29 anni da un mese ma è un calciatore con poche certezze. Da sempre ha mostrato un talento incredibile, una classe sopraffina, essendo dotato di un sinistro eccellente con cui realizza giocate ad effetto. La sua indolenza e il carattere molto particolare hanno fatto sì che il ragazzo cresciuto nelle giovanili del Lione non riuscisse mai a spiccare il volo. Svincolatosi dal Newcastle dopo un’esperienza con più ombre che luci, intervallata da un non indimenticabile prestito all’Hull City, Ben Arfa sta trascinando il Nizza, 16 reti in campionato, e quarto posto per i rossoneri, che si trovano a due soli punti dal secondo posto. Una scommessa da fare. Nel reparto avanzato il sogno è Sofiane Feghouli del Valencia, talento cristallino con addosso gli occhi di mezza Europa, a cui sarà tuttavia difficile arrivare. Jony del Gijon è invece il nome di basso profilo, ala mancina molto versatile e rapida. In avanti il nome più interessante è quello di Harnik. Il possente attaccante austriaco ha attraversato una stagione travagliata per via degli infortuni, ma costituisce un nome di sicura affidabilità: 10 reti di media da quando milita allo Stoccarda, e una grande capacità di abbinare fisicità e abilità nello svariare su tutto il fronte offensivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Sì sì possono prendere… ma poi bisogna privarsene perché costano troppo.

  2. Una squadra che vuol puntare a qualcosa di serio e importante non può basarsi sempre e soltanto su una politica di acquisto di calciatori a scadenza!!!
    Bisogna portare gente brava e PAGARLA!!!
    Punto!!!!!
    Via i ciabattini da Firenze! !!!

  3. una domanda: ma chi nella Fiorentina programma gli acquisti ??? abbiamo un esercito di direttori che vogliono fare la campagna acquisti con risultati inqualificabili . Forse sarebbe il momento di fare chiarezza

  4. In questo elenco c’è ne fosse uno bravo son tutti dei raccattati speriamo che si punti ad altri .

  5. Don sicuro che arriva Harnik, mica per nulla, ma vu dite che ha avuto una stagione travagliata dagli infortuni ….

  6. ma dal partizan non ci andiamo più a pescare qualcosa?

    http://www.transfermarkt.it/andrija-zivkovic/profil/spieler/206843

  7. questi calciatori hanno un stipendio troppo alto per il nostro Presidente Cognigni M.. dove è la lista degli svincolati rotti?

  8. Continua l’operazione di italianizzare la squadra………. ma almeno sono sani o convalescenti anche loro?

  9. moreno pichini

    …manca l’elenco degli infortunati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*