Questo sito contribuisce alla audience di

Uno snellimento che comincia a prendere forma

Su questo la Fiorentina era stata chiara: prima si vende e poi si compra. E non a caso, con Cuadrado ancora in stallo e nessun’altra trattativa di rilievo conclusa in uscita, le entrate in Fiorentina non sono state, almeno apparentemente, di livello esaltante. Se non altro però qualcosa, anzi più di qualcosa, si sta muovendo negli ultimi giorni: a partire dalla cessione definitiva di Romulo al Verona (anche per lui la telenovela ha raggiunto livelli non da poco), quindi quelle di alcuni giovani come Fazzi, Venuti e Acosty e più che altro quelle di Cassani e Compper, ormai prossime all’ufficialità. Presto toccherà anche a Lazzari, che, come riferito oggi, potrebbe abbandonare il Sudamerica proprio per questioni di mercato. A Firenze ad allenarsi restano ancora El Hamdaoui e Iakovenko, con il marocchino che ha uno stipendio anche molto alto. La fase cessioni attende ancora i suoi pezzi grossi ma per il momento è l’unica a muovere qualcosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. iva su tasse e previdenziale? Da quando?

  2. Caro checco ioni: Imponibile (reddito netto più irpef) + iva + quota previdenziale… se l’aliquota irpef stesse come credo sul 45% e il previdenziale sul 28%…. aggiungendo il 22% iva credo che sia anche qualcosa di più del doppio. ..non credo, oltretutto, che i calciatori, pur essendo professionisti, siano soggetti a ritenuta d’acconto sbaglio redazione?

  3. El hamdaoui arrivò con Pradé ma era stato preso da corvino..probabilmente aveva firmato giá il contratto a febbraio per bloccarlo, succede spesso nel calcio

  4. Per checco – L’imposta non si calcola aggiungendola al netto ma detraendola dal lordo // 2 milioni lordi meno 50% = 1 milione netto

  5. Ma la volete smettere di considerare che sugli stipendi dei giocatori si paghi il 100% di tasse? Una tassazione del genere non esiste, né potrebbe esistere in nessuna parte del mondo. Allora nessuno lavorerebbe piú. La percentuale dovrebbe attestarsi circa sul 50%, quindi se un giocatore guadagna 1 milione all’anno, alla società costa circa un milione e mezzo e non due milioni. Queste voci che al lordo, costino il doppio che al netto,
    sono credenze assurde messe in giro a regola d’arte.

  6. Si in effetti Corvino lo corteggiò per lungo tempo, poi a gennaio 2012 l’affare saltò per una questione burocratica tra la Fiorentina e la squadra Olandese, poi lo si acquistò nell’estate successivo che Corvino non c’era +, ora stabilire di chi è la colpa non si sa, forse un po’ di tutti, tra l’altro era stato pagato pure una cifra irrisoria, solo che gli è stato fatto un contratto altino e siccome non tutte le ciambelle riescono col buco bisognerà sopportare anche sto Marocchino.

  7. certo qualche cosa ha sbagliato ma corvino ci ha permesso di fare mercato gli ultimi due anni e ciò non è poco

  8. Già,chi si prende El Hamdaoui e il suo stipendio (2,6 milioni lordi)??????Io faccio una proposta.se lo prenda chi lo ha comprato e portato in Italia con quello stipendio.cioè il Sig.Corvino dopo una trattativa(come suo stile)durata quasi 1 anno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*