Uno stadio forse pieno, ma che differenza col passato

La “la sfida” tra Fiorentina e Juventus è sempre “la sfida”, secondo quanto evoca la tradizione. E anche se questa volta il sold out ancora non c’è (32 mila presenze sicure, per ora, tra abbonamenti e biglietti venduti), alla fine lo stadio sarà comunque pieno (in precedenza era davvero una caccia al tagliando) e il colpo d‘occhio rievocherà i giorni migliori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. io dico che battere la juventus sarebbe bellissimo , e il pensiero che loro possano vincere lo scudetto proprio a firenze mi rabbrividisce , ma siamo onesti con noi stessi, in questo momento ci vuole quasi un miracolo per come siamo messi male..per’ la speranza e’ sempre ultma a morire quindi sempre FORZA VIOLA, spacchiamoli in due!

  2. Esatto facciamoli neri poi quinti o sesti non mi frega nulla l importante è entrare in Europa e battere quelle vecchie signore . Ai tifosi toscani che tifano gobbi dico come so fa a cantare ….. e le toscane put….e put..e quando una di queste è la tu mamma mah……. ….

  3. Chi ha un filo di sangue viola nelle vene, questa partita la sente e la sentirà sempre. Nn c’è classifica né polemica che possa tenere. Questo match a Firenze è “la partita” !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*