Un’occasione sprecata

Babacar in campo a Bologna. Foto: Fiorentinanews.com

Quella di Bologna è stata sicuramente un’occasione persa, sia per la Fiorentina che per Khouma El Babacar. Complice l’espulsione di Mati Fernandez, la Fiorentina non è riuscita a portare a casa i tre punti e visti i risultati di Inter e Milan il rimpianto aumenta ancora di più. Ma si tratta di un’occasione sprecata anche per l’attaccante senegalese: Paulo Sousa gli ha concesso un’opportunità dal primo minuto ma Baba ha deluso ampiamente. In 45 minuti il numero 30 viola non ha creato un’opportunità e non ha mai tirato in porta, tanto da costringere il tecnico viola alla sostituzione a fine primo tempo e a rimettere Kalinic, a cui era stato concesso un po’ di riposo visto il calo fisico dell’ultimo periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. supercannabilover

    Forza Babacar io to stimo

  2. Non dobbiamo buttare la croce su Babacar anche Kalinic è fermo al palo se il gioco non riprende velocità e verticalizzazioni forse neanche Higuain farebbe meglio,sicuramente con Bernadeschi vicino renderebbe meglio.FVS

  3. È tanto che lo dico questi brodi se proprio volevano fare cassa dovevano vendere lui non a es. Savic.

  4. conte de pippus

    Broccaccio sopravalutato, inconcludente: venderlo il prima possibile.

  5. Dici? A loro non interessa l’immagine, ma i soldi. Ricordati che qualunque cosa faccia Diego é pensata, riflettuta e studiata. Se ha messo i soldi sulla viola è perchè ha visto un’occasione per guadagnarci. Conta che l’ha presa da fallita, un rigore a porta vuota. Inoltre é terzo e ancora in coppa pur non avendo investito niente.

  6. Chi lo ha osannato forse non tiene conto dei perchè gli allenatori (bravi) non lo facciano giocare. Dicono che si alleni poco e male e comunque in partita ciondola a vaga per il campo senza rincorrere alcuno e senza mai dare l’impressione di essere utile alla squadra. I difensori lo scherzano e quando va sulla palla lo fa con lentezza estrema e mollezza. Con Genoa a un metro dalla porta ha mancato il gol per scarsa prontezza e con il Boilogna dal dischetto ha sparato alto (non era facilissimo ma almeno indirizzala nello specchio). Poi il buio. Lo vorrebbero in Inghilterra ma con la fisicità di quel calcio non toccherebbe palla. Se ci danno 10/13 mil portiamoglielo in macchina.

  7. ha pagato lui per tutti…
    non mi sembra abbia giocato peggio di altri…
    vogliamo parlare della partita di borja valero (goal di giaccherini incluso..)?

  8. meglio spendere nel Colosseo che in giocatori vagabondi ed incapaci.

  9. Veramente un tiro lo ha pure fatto ma è andato alto…. Comunque vorrei sottolineare come ai Della Valle non importi molto della Fiorentina basta considerare il cospicuo investimento effettuato sul Colosseo per circa 30 ml senza alcun ritorno di immagine. La stessa cifra poteva essere spesa sulla squadra mettendo il marchio Tod’s o altro sulla maglia con vantaggi sicuramente maggiori !! Quindi bisogna sapersi accontentare di quello che viene!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*