Un’ultima per tanti: chi resta e chi va?

image

Ultima di campionato per la Fiorentina, che saluterà il suo pubblico domani sera nella sfida con il Chievo. Sarà l’ultima di una lunga serie di gare che ha visto protagonista la formazione viola, capace di arrivare più o meno in fondo a tutte le competizioni, e l’ultima addirittura in maglia viola per diversi interpreti, protagonisti in questa stagione e in quelle precedenti. Non ci sarà per squalifica ma darà certamente addio al “Franchi” Norberto Neto, sostituito da uno tra Tatarusanu e Rosati, anch’egli destinato alla partenza. Ai saluti anche Micah Richards, in prestito nonostante la scadenza di contratto con il City, così come i vari Kurtic, Rosi e Diamanti, di ritorno verso i rispettivi club. Qualche chance in più ce l’hanno Vargas e Lupatelli, collanti del gruppo, mentre per Aquilani, El Hamdaoui Lazzari si aprono le porte per un addio a parametro zero. Il più enigmatico resta Pizarro, la cui permanenza viene sempre decisa in extremis e dipenderà molto da chi si siederà sulla panchina gigliata il prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Intanto battiamo il Chievo poi si vedrà.

  2. Ma quel pacco di Aquilani a gennaio non si poteva dar via a 1 milione? Si risparmiavano 6 mesi di ingaggio e si pigliavano I soldi x un caffe’…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*