Van Hoslbeeck: “Tra l’offerta viola per Praet e la nostra richiesta ci sono chilometri”

Denis Praet. Foto: Fiorentinanews.com

Anche in Belgio si parla dell’interessamento della Fiorentina per Dennis Praet ma il ds dell’Anderlecht Herman Van Holsbeeck di fatto disegna una situazione non troppo positiva: “Praet, che è con noi ormai da molti anni si sta proiettando verso una nuova sfida. C’è bisogno però che tutte le parti in gioco vengano soddisfatte. Fiorentina? Dennis conosce la posizione dell’Anderlecht: c’è un club interessato a lui, ma al momento ci sono ancora chilometri tra domanda e offerta per il cartellino. Lui è tra quelli a cui resta un solo anno di contratto e diversi club lo seguono per sfruttare le difficoltà finanziare di chi deve vendere velocemente. Ma noi non abbiamo questi problemi e possiamo permetterci di aspettare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Ahahah! Strano!!! Dall’anno prossimo saremo la barzelletta del calcio anche in belgio!!! Non basta esserlo in Italia, Inghilterra, Argentina… Altra perla alle figure di ….. dei ciabattini?

  2. come sempre . Se un giocatore è valutato 15 noi offriamo 5-6 e pretendiamo di essere ascoltati . Poi continueremo fino all’ultimo giorno di mercato a cercare di acquistarlo per tornare l’ultimo giorno ai giocatori a parametro zero o a qualche prestito . Penso che anche quest’anno la musica non cambierà

  3. 15 milioni per questo mi sembrano u po’ troppi…

  4. Strana questa notizia, non me lo sarei mai aspettato!

  5. L’unica mia speranza è Adem Liajc,perché economicamente e l’unico di quel livello,alla nostra portata da un punto d vista economico.

  6. ahahhahahhah
    pensavo che il nome di PRaet durasse per la società almeno fino ad apertura calciomercato, invece il DS Begla ha già messo le cose in chiaro prima dell’ apertura del calciomercato…ahahhahah
    quindi niente abbonamenti rinnovati sul nome di Praet per Cognigni e C ahahhahah

  7. Ragazzi se ci va bene arriva pelle ‘ l anno prox con sousa speriamo di salvarci ma la vedo molto dura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*