Questo sito contribuisce alla audience di

Valcareggi: “Borja Valero-Inter una prodezza del suo agente ma la cifra per la Fiorentina… è da ricettazione”

A Tuttomercatoweb, Furio Valcareggi ha parlato del futuro di Giaccherini, suo assistito, anche in ottica Fiorentina, per virare poi su Borja Valero: “Ipotesi Fiorentina? Potrebbe essere, se va via Borja Valero lui in quella zona fa più chilometri e ha più soluzioni per far gol. Lo spagnolo è una carissima persona però ha fatto un contratto importantissimo con l’Inter 3-4 settimane fa, a cifre elevate, una prodezza che il procuratore di Borja ha fatto, vista l’età. La Fiorentina però ricaverebbe solo 4 milioni: pagarlo questa cifra è ricettazione… La Fiorentina ne vuole otto e a fronte di questo calerebbe l’ingaggio del giocatore. Pagandolo meno, invece, lo stipendio verrebbe alzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Concordo con te Enrico!!
    I tifosi della Fiorentina e i tifosi in generale devono ancora capire che il calcio è nelle mani di procuratori e giocatori e le società sono le vittime.
    Piano piano lo capiranno e vedranno le cose in modo completamente diverso.

  2. La trattativa con l’Inter va a rilento perché i milanesi nn potevano chiudere affari in entrata fino al 30 giugno, dovendo rientrare di 37 milioni per motivo di bilancio. Da lunedì, temo, affonderanno il colpo.
    Sul fatto che la Fiorentina frenerebbe, sarebbe in ogni caso la conferma di quello che dici da tempo: è la Fiorentina a vedere il giocatore, è solo la proprietà che decide come accade per tutti i giocatori sotto contratto.
    Sul procuratore di Borja, chi ti dice che nn gli sia stato detto di trovargli un’altra sistemazione, dallo stesso che lo disse a Prandelli ?

  3. Valcareggi si dimostra deontologicamente scorretto, da in pasto all’opinione pubblica presunte e dico presunte notizie contrattuali che riguardano un giocatore non assistito e il suo procuratore , parlando di ricettazione
    È la prima volta che vedo un comportamento simile da parte di professionista , anzi solitamente i procuratori si guardano bene di “andare in casa degli altri” spero che il procuratore di Borja faccia qualcosa !

  4. Anche 8 milioni sono offensivi, sono da regalo. L’Inter lo ritiene fondamentale? Si e allora lo paghi per quello che vale.

  5. S69,Valcareggi ha detto due verità. La prima è quella che hai scritto te. La sonda è quando dice che l’Inter sta forzando la mano alla Viola e il procuratore di Borja è d’accordo con l’Inter,perché dando quattro soldi alla Fiorentina il suo assistito avrebbe un ingaggio più alto e lui avrebbe una parcella molto più alta. La società Viola è quella ch ci rimetterebbe due volte,perderebbe un buon elemento a centrocampo,e incasserebbe una miseria. Spero che ADV è Corvino tengano duro e chiedano almeno i 7 milioni spesi per acquistarlo. Ecco,riprendere tutti i soldi spesi,dopo che Borja ha già dato il meglio di se e si avvia alla fine della carriera,sarebbe un gran bel colpo.

  6. Il problema vedi s69 è trovare malizia per dare contro la società in tutti gli articoli!!!! Questo non è essere ingenuotti!!! Fatto sta che per ora la trattativa tra bv20 e l inter va a rilento per colpa della fiorentina che vuole più soldi!!! Quando si va chiedere un giocatore ad una squadra con il contratto già stipulato è facile!!!

  7. L’unica verità l’ha detta all’inizio. Spera che Borja vada via, per piazzare Giaccherini qui.
    Il resto del discorso è una logica conseguenza , se infama Borja, agevola l’operazione che, in qualità di procuratore, gli porterà la parcella.
    Vedo che i soliti ingenuotti, hanno abboccato.
    Comunicazione di servizio: se passate da cantagallo, nn comprate lettori DVD da gente che staziona davanti all’autogrill, contiene un mattone. Sono sempre alla caccia di ingenuotti.

  8. Se dio vole uno che stà facendo chiarezza sul caso bv20!!!! Le società sono schiave dei procuratori e dei giocatori ovviamente!!!! Prima il giocatore e poi se rimane qualcosa alla società…. È stato svelato il mistero della grandissima bandiera bv20!!!! Vaia vaia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*