Valcareggi: “Montella non aveva centravanti. Sousa può contare su un fantastico Kalinic, così la Fiorentina è prima”

Furio Valcareggi, procuratore e tifoso della Fiorentina, parla così a Lady Radio: “Montella ha lasciato una traccia pesante nel gioco della Fiorentina e adesso Sousa sta migliorando quanto fatto. Bisogna ricordare che Montella giocava senza centravanti visto che non aveva Babacar e Mario Gomez sappiamo come andava, mentre Sousa ha Kalinic, un giocatore fantastico e difatti la Fiorentina è prima in classifica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. La colpa era di Montella? Ma ci capite qualcosa di calcio? Montella le colpe le ha per altre cose, non certo per il rendimento di Gomez. Il palo a porta vuota contro il Grassopher, o un’ altra decina almeno sbagliati uguale. Poi, ora gioca contro il Abatolyasvjib o come si chiamano le squadre turche, gol lo farei anche io.

  2. tifoso inquietante

    Ma che dite? Gomez era imbarazzante!!! Non voglio fare paragoni fra Montella e Sousa, ma i 4 e i 5 in pagella di Gomez anche quando si vinceva io me li ricordo bene!!! Se ormai lo chiamavamo tutti Bidonez un motivo c’era…. su dai….

  3. Corrado ha ragione. Il centravanti l’avevamo e anche buono. Se Gomez non giocava bene la colpa era tutta di Montella che lo lasciava isolato nell’area avversaria in mezzo a tre difensori. Quante palle aveva da giocare in una partita? Una, massimo due in 90 minuti. Perchè adesso segna in continuazione? L’abbiamo fatto passare per un brocco e solo dopo che è andato via ci accorgiamo che la colpa del non gioco era soltanto Montella. Vediamo se con la Samp fa lo stesso gioco di Firenze.

  4. ma che partite vedono questi pseudoesperti non c’e’ niente di montella nel gioco di sosa

  5. Si, Ciccio ma è anche innegabile che Sousa difende molto ma molto meglio non per niente vuole giocatori diversi a centrocampo. Montella non aveva centravanti ma prediligeva un gioco che non badava troppo alla fase difensiva che invece è decisiva.

  6. Stimo Valcareggi, ma la sua è un’analisi superficiale…..Tra la Fiorentina di quest’anno e quella dello scorso anno vi è un abisso. Differenze lampanti le possiamo trovare sul piano atletico, sull’intensità di gioco, sul sistema difensivo, sulla velocità del possesso palla, sulla ricerca della verticalizzazione……..Last but not least Gomez ha sempre segnato nella sua carriera, nello Stoccarda, nel Bayer, ed oggigiorno in Turchia…..Solo col tecnico campano ha fatto flop…..

  7. no, il centravanti l’avevamo, eccome. si chiama Mario Gomez. Il problema è che non ha reso come avremmo voluto e come si credeva rendesse.
    di chi sia la responsabilità, se di Montella che preferiva avere un gioco non adatto al giocatore, o se lui non era adatto al calcio italiano, o se l’ambiente intorno ha creato troppe aspettative da rendere stressante giocare. questo ahimè credo che sia il nocciolo della questione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*