Valcareggi: “Tutto pronto per togliere le barriere dalle curve. C’è solo un ostacolo”

Era una notizia che già era cominciata a girare nelle scorse settimane e Lady Radio la conferma per voce di Furio Valcareggi, che rilancia l’ipotesi abbattimento delle barriere dalle due curve del “Franchi”: “Sarebbe un progetto inedito per l’Italia, sarebbe un’eventualità che premierebbe una società che non ha mai avuto problemi durante le sue partite negli ultimi anni. E sarebbe anche un premio per la gente di Firenze, per una volta un premio per i tifosi e non una limitazione. Lo stesso Mencucci mi ha confermato che ci sono già tutti i permessi dalla sovrintendenza e solamente la questura ha qualche perplessità ma vorrei fargli un appello speciale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Valcareggi: a volergli bene si puo’ definire ” un inguaribile sognatore fuori dal mondo di tutti i giorni” che si riempie la bocca con i soldi e le possibilità’ degli altri …………se poi avviene l’opposto lui non ci rimette niente!
    Voglio vedere una volta che non ci danno un rigore risolutivo o di fronte all’ennesimo errore arbitrale in una partita decisiva per qualcosa, quanto ci mettono quegli esagitati delle curve a buttarsi in campo!!!!

  2. Caro Valcareggi, non pensare solo alle curve, devi sollevare anche il problema della copertura del Franchi, bastano tre mesi di lavoro e il gioco è fatto e avremo uno stadio bello e la gente non si bagnerà più! Lo dico perchè credo che lo stadio nuovo non arriverà prima di dieci anni! ma vi rendete conto di che sindaco abbiamo, questo è il secondo Renzi!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*