Van Gaal: “Rooney se vuoi segnare gioca come Mario Gomez”

Luis van Gaal, allenatore del Manchester United, non ha digerito il pareggio dei suoi contro il Crystal Palace, e così nel dopo partita ha strigliato i suoi attaccanti che invece di cercare la porta hanno rallentato il gioco con troppi tocchi. Ecco dunque che van Gaal, ex allenatore del Bayern Monaco, tira in ballo Mario Gomez, attaccante della Fiorentina in prestito al Besiktas: “Quando ero allenatore del Bayern Monaco aveva un attaccante come Mario Gomez, che in media toccava il pallone nove volte in una partita ma che gli bastavano per realizzare uno o più gol – riportano i media inglesi – Rooney e Martial dovrebbero giocare così. Toccano troppo il pallone e non riescono a segnare, forse vogliono strafare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Oh va gal non sarà che ormai il buon rooney è bollito?

  2. Tedescone, io allo scambio Gomez – Rooney ci sto eh !!!

  3. Tanto per la cronaca vorrei solo dire che Van Gaal in passato ha detto che Gomez è un ottimo finalizzatore ma un pessimo giocatore di calcio…però magari non quel cesso che tutti vogliono dipingere.

  4. Giorgio Perozzi

    Vaia Van Gall. Bel brodo si Gomezze. Il problema è inciampare sulla palla non toccarla troppe volte. SFV !!!

  5. ok Van Gaal, allora facciamo così ….. estate 2016 scambio ROONEY – GOMEZ.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*