Questo sito contribuisce alla audience di

Vannucci: “Della Valle molto attenti a Firenze e la Fiorentina, presto li rivedremo qui. Entro fine anno il terreno per la nuova Mercafir…”

A Radio Bruno, l’assessore allo sport Andrea Vannucci ha parlato dell’incontro con i fratelli Della Valle: “E’ un passaggio che contribuirà a rasserenare il clima intorno alla squadra, in modo che possano arrivare le prestazioni e risultati attesi da tutti, dai tifosi a chi amministra la città e a chi ovviamente possiede la squadra. I contatti tra Comune e Fiorentina non sono una notizia, ma una costante, perché è troppo importante la Fiorentina per la città di Firenze per far sì che possa accadere il contrario. E’ un patrimonio della città e dei tifosi, per cui il rapporto tra il sindaco, l’amministrazione comunale e la società è mantenuto costantemente. Abbiamo preso diverse strade per recuperare il rapporto e il legame tra il calcio e la città, vedi l’iniziativa delle maglie. La genesi di questo rapporto è stata ad inizio estate ed era normale concretizzare il tutto una volta chiuso il mercato e a situazione un po’ più tranquilla. Come ho trovato i Della Valle? Ho visto grande attenzione da parte loro per ciò che succede in città e intorno alla squadra, c’è sempre stata questa attenzione anche nei giorni del distacco conclamato. Ho visto da parte di Andrea una grande voglia di stare vicino alla squadra, di tornare a dare il suo contributo affinché Pioli e i giocatori possano dare quel qualcosa in più per ottenere i risultati. La mai impressione è che presto potremo rivedere sia Andrea che Diego da queste parti. Il comunicato famoso va calato nella realtà di quei giorni, in un finale non brillante di stagione, mi viene in mente la trasferta di Palermo, che aveva sconcertato anche me, da tifoso. Più la presa di posizione pubblica di diversi personaggi che rappresentano la fiorentinità, che li ha irrigiditi. La notizia di ieri è che l’attenzione non è mai mancata, anzi è stata ribadita. Il Comune entro la fine dell’anno porterà l’adozione della variante per Castello, che permetterà di avere il terreno per lo spostamento della Mercafir, con dei tempi più certi. La prospettiva finale ovviamente poi è la costruzione dello stadio, è un passo concreto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Siete dei leccac…….o peggio dei tifosi. Si allenino bene x venire a Firenze ….il Viale dei Mille e’ lungo…….ahahaa

  2. Se nei prossimi anni hanno intenzione di continuare come gli ultimi tre per me possono anche non farsi più vedere

  3. L’amministrazione comunale è andata a lustrare le scarpe ai ciabattini ….. Cosa non si fa per raccogliere consensi elettorali! Dopo tutto, hanno ricevuto anche questo onore. Ci resta comunque una squadretta tutta da scoprire e da inventare con tanta fantasia. Chi sa se con tanto “sedere” girerà nel verso giusto e salveranno la faccia. Se invece dovesse andar male? Cosa farà il sindaco? Organizzerà un buffet per i Della valle? Io la situazione non la vedo così felice. Speriamo bene e forza Viola!

  4. Bla..bla.bla.bla.bla.blabla.bla.blabla…!,,,,

  5. sarebbe bene che rimanessero dove sono .. al punto dove ci hanno portato sicuramente non ne abbiamo la nostalgia . anzi il contrario io gli sputerei in faccia a questi accatton i . meglio in serie b che con queste brutte facce al seguito .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*