Questo sito contribuisce alla audience di

Vecino: “Abbiamo sofferto nel primo tempo. C’è un ritorno da giocare, niente è scontato”

Vecino avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Matias Vecino parla così a Radio Bruno dopo l’1-0 della Fiorentina in trasferta: “Primo tempo abbiamo sofferto, eravamo distanti tra di noi. Secondo tempo un pò meglio. Ritorno? Dobbiamo lavorare bene, non essere distanti tra le linee. Alla fine avevamo più il controllo del gioco, ma dobbiamo migliorare. Bernardeschi? Gli abbiamo fatto i complimenti, è anche il suo compleanno quindi è bello. Cosa ci ha detto Sousa a fine primo tempo? Non essere distanti tra i reparti. Speriamo di arrivare lontano in Europa League. C’è un ritorno da giocare, non è scontato. Il Milan? E’ uno scontro diretto, dobbiamo recuperare per essere al meglio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*