Vecino: “Devo aiutare la squadra con qualche gol. E quando siamo aggressivi così…”

Vecino in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il centrocampista della Fiorentina, Matias Vecino, ha dichiarato a Radio Bruno: “Consigli è stato molto bravo nella parata che ha fatto sul mio tiro. Dobbiamo essere aggressivi come squadra come lo siamo stati oggi. Quando si recupera palla alto è tutto più facile. Sappiamo che quella con la Juventus è una partita che conta moltissimo per noi e per i tifosi, ma prima ne abbiamo un’altra da giocare. So che devo aiutare la squadra con qualche gol, anche se il mio ruolo è diverso e devo fare più copertura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma dai! Lo sai che non ce ne eravamo accorti che non avevi segnato neanche la miseria di un gol? Lo hai capito anche tu? Allora sei un genio! A Empoli ne segnò quattro o cinque, da noi nemmeno uno. O fa come i gamberi che va all’indietro, oppure è in linea con Gnini e non vuole andare in CL per non far lievitare il onte ingaggi (degli altri). Insomma tutti i tiri finiscono in tribuna salvo rare accezioni. Ma allenarsi un po’ ogni giorno per cercare di inquadrare almeno la porta no? Provaci

  2. Piu che altro dovresti cambiare i piedi cosi potresti fare qualche gol.

  3. testa all’udinese poi si penserà alla juve! voi centrocampisti dovete migliorare nella conclusione perché anche i vostri gol sono importanti!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*