Vecino e la clausola rescissoria anti-Napoli

La Fiorentina e Matias Vecino sono molto vicini a trovare un accordo per il prolungamento del contratto del centrocampista uruguaiano fino al 2020. Secondo quello che rivela il Corriere Fiorentino dovrebbe esserci anche l’inserimento di una clausola rescissoria da 25 milioni di euro, inserita per scoraggiare in primo luogo il Napoli che non ha certo smesso di pensare al giocatore, anche se, sia la scorsa estate, che in inverno, il club viola ha rifiutato offerte importanti (15 milioni di euro circa) dei partenopei per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. A dire il vero, per Cuadrado era 35, ma nn essendo riusciti a venderlo per un’intera estate, si saranno presi paura. Sarà per quello che son tornati su il classico venticinquello

  2. Ma noi abbiamo un prezzo fisso di 25 mln per tutto? Mai di più…qualsiasi clausola è di 25 mln.

  3. Più che scoraggiare, a me sembra che come al solito mettono il cartellino del prezzo sul giocatore. Poi arriva una qualsiasi società disposta a pagare il prezzo e ti dicono “nn lo possiamo trattenere, hanno pagato la clausola”, “è un giuda il giocatore, che va via per soldi”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*