Vecino e quel retroscena juventino

Il centrocampista della Fiorentina, Matias Vecino. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Juventus aveva seriamente messo nel mirino Matias Vecino. La scorsa estate, secondo un retroscena evidenziato da calciomercato.com, i bianconeri hanno valutato l’ipotesi di pagare la clausola rescissoria da 24 milioni di euro che scadeva ad agosto. La stima per il centrocampista uruguaiano della Fiorentina permane, anche se i viola non vogliono perderlo, specialmente nella prossima finestra di mercato, quando poi i bianconeri torneranno alla carica per quel Witsel che è stato vicinissimo ai bianconeri a fine calciomercato scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*