Vecino e un rinnovo a prova di Sarri

Vecino in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Ieri è stato avvistato al centro sportivo della Fiorentina, il procuratore di Matias Vecino (e di Nenad Tomovic) Alessandro Lucci. La Fiorentina sta provando a blindare il centrocampista uruguaiano almeno fino al 2020 (l’attuale contratto scade nel 2018), un’ipotesi di accordo sulla quale le parti stanno lavorando da diversi mesi. In questo modo la Fiorentina vuol metterlo al riparo da attacchi, anche se Sarri era ed è disposto ancora a fare follie per portarlo a Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*