Vecino: “Il 4-2 fu un’emozione mai provata, andiamo a Torino per fare una grande partita. Napoli? Io gioco nella Fiorentina”

Parole anche da parte di Matias Vecino, presente alla Hall of Fame, con l’attacco relativo a quel Fiorentina-Juventus 4-2, che lui visse dalla panchina: “Fu una partita molto strana, un’emozione bellissima che non avevo mai provato. Speriamo di fare una grande partita. Cosa temiamo della Juve? Sono tornati a vincere, sono vicini a noi, vogliono vincere ma noi siamo pronti a fare una grande partita. Arriviamo da secondi in classifica ma questo durante la partita non conta, è importante solo quello che si fa sul campo. Vincere sarebbe un passo importante ma manca ancora tanto, ci sono tante squadre in pochi punti e se non si vince di partita in partita si perde terreno. Voci sul Napoli? Gioco nella Fiorentina e sono felice qui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Bravo Matías. Testa solo sul campo e a vincere. Battere i gobbi si può e si deve.

  2. Non ricordare quel 4-2 perché mi emoziono ancora(eufemismo).

  3. Michele da Milano

    Vecino e Bernardeschi punti fermi della Fiorentina del futuro

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*