Questo sito contribuisce alla audience di

Vecino lancia l’Inter: “Sono contento, lottiamo insieme, ma siamo solo all’inizio…”

Una vittoria pesantissima quella dell’Inter all’Olimpico contro la Roma, sigillata dall’ex Fiorentina Matias Vecino, che ha avuto un grandissimoimpatto in maglia nerazzurra. “Sono contento – ha detto a Inter Channel a fine gara -, soprattutto per una vittoria importante contro una grande squadra. Lottiamo tutti insieme, ma siamo solo all’inizio. L’esultanza? Faccio sempre quel gesto quando segno, cerco tra il pubblico quelli che mi seguono. Oggi all’Olimpico c’era un mio amico. Vogliamo muovere la palla con velocità per creare maggiori difficoltà. Non volevamo dare spazio alla Roma, soprattutto sull’esterno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. 60 milioni per prenderlo…se il calcio è’ diventato questo allora non e’ piu’ questione di della balle o qualcun altro, se non ti prende uno sceicco un cinese un mafioso uno della triade, fate voi chi vi piace di più’, sei relegato solo a partecipare per far vincere sempre i soliti e quindi come disse Diego, dove sta il divertimento?

  2. Già dopo la partita di ieri vale almeno 35 milioni. Però guardando bene come si è svolto l’incontro, direi che la Roma, tra pali e il clamoroso rigore negato, 4 gol poteva farli tranquillamente e, ai punti, per me meritava la vittoria. La vendetta di Spalletti …

  3. Ho sempre detto, anche su questo sito, che Vecino è la più grossa perdita tecnica di questo anno. Fará anche diversi gol giocando più vicino alla porta. Ah.. se avessimo avuto un allenatore all’altezza negli ultimi due anni.

  4. Tutti quelli che “Vecino non vale 24 milioni” dove andranno a nascondersi? Con un allenatore vero presto ce ne vorranno 60 per prenderlo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*