Vecino: “Lasciare un segno a Firenze è il mio sogno. Così che i fiorentini possano dire “qui ha giocato Vecino”

Il centrocampista della Fiorentina, Matias Vecino. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il centrocampista della Fiorentina, Matias Vecino, ha ancora diversi sogni da realizzare relativamente alla sua carriera da calciatore e spiega al Corriere dello Sport-Stadio: “Non ne ho uno solo. Mi piacerebbe vincere un Mondiale, o almeno giocarlo. Poi lasciare un segno qui a Firenze. Sarebbe bellissimo essere ricordato nel tempo ed io voglio riuscire a fare qualcosa di importante. Qualcosa per i fiorentini, così che un giorno anche lontano possano dire: “qui ha giocato Vecino“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Vecino vuol lasciare un segno alla fiorentina si può lasciarne due guadagnare meno e avere più onore verso i tifosi.

  2. Redazione, si può far chiarezza se Chiesa è partito con la squadra o è rimasto a casa? E se non è partito quale è il motivo che lo differenzia da Toledo e Diks? Il baccalà pirtoghese ha spiegato l’ impiego di Hagi in Primavera e su Chiesa l’amore è già finito?
    Grazie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*