Questo sito contribuisce alla audience di

Vecino, l’Inter cerca ancora una rata in più, la Fiorentina tiene la linea dell’intransigenza

Matias Vecino sarà un giocatore dell’Inter. Lo abbiamo scritto anche ieri sera e lo ribadiamo ancora. La nottata ha portato il club nerazzurro a chiedere la dilazione del pagamento in tre rate invece che due (magari anche aggiungendo qualcosa in più rispetto ai 24 milioni di euro della clausola), per ragioni di bilancio, ma alla fine il club di proprietà del gruppo Suning dovrà farsene una ragione: o paga la somma in due rate o niente. La Fiorentina non è disposta ad aprire ad altre formule: in questo senso la società è sempre stata intransigente e coerente su questa linea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Ma Corvino non aveva dichiarato che la clausola non l’aveva certo voluta lui , anzi aveva dovuto subirla e con essa le conseguenze ? Se tratta le condizioni a favore dell’acquirente forse le cose stanno diversamente da quanto affermato…

  2. Intransigenti…
    Questi sono pronti a strisciare pur di raccattare qualcosa. La juve ha fatto quello che ha voluto con bernardeschi, il Milan li sta prendendo per il **** per kalinic.
    Incapaci di trattare, accattoni e senza dignità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*