Vecino: “Mi sento a mio agio nel gioco di Sousa, che ha la base di Montella ma più verticalità”

Vecino Roma

Protagonista finalmente anche in maglia viola Matias Vecino, che a ESPN Radio parla così della sua stagione: “È il mio terzo anno in Italia e ho sempre giocato con continuità. Credo ci siano le condizioni per essere convocato, ma decide il ct Tabarez. La squadra è di livello molto buono e gioca con un centrocampo uguale a quello della Fiorentina. Conte si è interessato a me l’anno scorso, mentre quest’anno tramite la Federazione si è informato per sapere se avrei accettato di giocare con la nazionale italiana. Però sono e mi sento uruguaiano, quindi spero in una chiamata dell’Uruguay. Fiorentina? Abbiamo iniziato molto bene la stagione. Sousa ha mantenuto la base di Montella, ma con un gioco più verticale e più aggressivo. Siamo una buona squadra e sono a mio agio nel nostro gioco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*