Vecino pronto a riprendersi la mediana viola

Vecino Chievo

Inizio di stagione tormentato per Matias Vecino; il centrocampista della Fiorentina dopo i 90 minuti giocati allo Juventus Stadium è stato costretto ad uscire dopo soli 8 contro il Chievo, ed in campo si è rivisto quasi un mese dopo, nella gara contro il Milan terminata 0-0. 30 minuti importanti per riprendere confidenza con il campo e rientrare velocemente nei ranghi, già dalla partita di oggi contro gli azeri del Qarabag, in cui guiderà il centrocampo e dovrà essere bravo a coinvolgere il compagno di reparto e connazionale Cristoforo, oggi con ogni probabilità titolare. La forza, l’ottimo passo, la capacità di gestire la mediana dell’uruguaiano sono elementi fondamentali per il gioco della Fiorentina, Vecino è tassello importante e la partita di Europa League è un’occasione da sfruttare per mettere minuti nelle gambe e poter tornare presto al suo livello. Adesso spetta a Vecino recuperare il proprio posto a centrocampo, lottando per una maglia da titolare con Badelj e soprattutto con Sanchez, che finora ha dimostrato di saper sostituire bene il mediano della nazionale uruguaiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*