Vecino scalda i motori. E’ lui l’alternativa a Mario Suarez

Vecino Barcellona 2

La grana Mario Suarez esplosa in settimana in casa Fiorentina ha costretto Paulo Sousa a lavorare su altre soluzioni. Così lo spagnolo è stato “accantonato” dal portoghese che negli ultimi giorni, alla luce di questo dubbio, ha deciso comunque di testare un centrocampo senza Mario Suarez. Ecco quindi che negli ultimi allenamenti Paulo Sousa ha provato un centrocampo con la mediana composta da Borja Valero e Vecino, con quest’ultimo che piano piano sta diventando uno dei giocatori più interessanti di casa Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. sergiop - roma

    Vecino è uno forte, solo il “grande” Montella non lo vedeva.

  2. Luca tifa la maglia

    Quando Vecino arrivo’ in Italia e dissi che per me era forte, fui preso in giro da tutti … pero’ e’ un centrocampista differente d Suarez, piu’ offensivo. Se Sousa riesce a farlo giocare cosi’ basso vuol dire che il ragazzo e’ migliorato davvero tanto. Montella non lo vedeva nemmeno col canocchiale …. Ho letto che il Napoli avrebbe offerto 10 milioni per averlo …

  3. Credo che al di là del problema Suarez, Vecino giocherà comunque. A mio giudizio una linea di mediana con Suarez e Vecino è il meglio che si possa mettere in campo, specialmente con squadre aggressive come il Milan.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*