Questo sito contribuisce alla audience di

Vecino: “Strano battere la Fiorentina ma il calcio è anche questo”

Matias Vecino, giocatore in prestito al Cagliari, oggi è stato presentato. Il giocatore ha parlato anche della Fiorentina e di quanto ha imparato in questi mesi trascorsi in viola: “Nasco trequartista ma poi ho giocato più spesso come mezzala sia a destra che a sinistra, posso piazzarmi dove vuole il mister. A Firenze sono cresciuto molto, anche giocando poco allenarmi in quelle condizioni è stato utilissimo, dalla Toscana sono andato via per la voglia di giocare con più continuità.  È stato strano battere la Fiorentina pochi giorni dopo il trasferimento, ma nel calcio devi essere concentrato per vincere. Dei miei antenati italiani so poco, so solo che venivano da Campobasso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA