Questo sito contribuisce alla audience di

Ventura inciampa anche contro la Macedonia. Astori fa lo spettatore

Ennesimo risultato deludente per la Nazionale italiana: a Torino, contro la Macedonia, gli azzurri vengono raggiunti nella ripresa dagli ospiti e per ottenere la qualificazione ai playoff per i Mondiali serve almeno un pareggio in Albania. Prestazione mediocre da parte dell’Italia, che si porta in vantaggio alla fine del primo tempo grazie al gol di Chiellini su assist di Immobile. Nella ripresa c’è spazio anche per Bernardeschi, subentrato a Verdi, ma gli uomini di Ventura non riescono a trovare il pareggio e a un quarto d’ora dal termine subiscono l’incredibile pareggio a firma del palermitano Trajkovski. L’Italia prova il forcing finale, ma la Macedonia si difende bene e condanna gli azzurri ad un pareggio piuttosto umiliante, a cui si aggiungono i fischi dei tifosi presenti sugli spalti. Adesso rimane solo la partita di lunedì sera contro l’Albania, con la speranza che possa trovare spazio anche il viola Astori, rimasto in panchina per tutta i novanta minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Ma chi se ne frega dell’itagliagobba…

  2. Mi è sembrata come la Fiorentina adesso un’accozzaglia di giocatori senza senso.

  3. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Sarò provinciale ma io sono contro l’Italia anche quando gioca in amichevole …

  4. Astori in panchina, … meglio. Un supplizio in meno.

  5. Siamo di una nullita’ impressionante.

  6. Una squadra scarsa. Un allenatore inguardabile. Ed io sono stufo di vedere ancora Buffon barzagli e chiellini come se fossero Gesù Giuseppe e Maria

  7. Non credo. Se l’Italia perde con l’Albania e la Bosnia vince le due partite che rimangono ambedue hanno 14 punti validi per i playoff e penso che allora valga la differenza reti che sarebbe a favore della Bosnia

  8. Il pivello e entrato e ha fatto schifp

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*