Ventura: “Bernardeschi non farà l’interno. Astori mi ha sorpreso perché…”

Il commissario tecnico della Nazionale, Giampiero Ventura, in conferenza stampa parla dei due giocatori della Fiorentina convocati e non solo: “La Juve forse gioca male ma vince ed è l’unica cosa che conta, è l’unica squadre che ha continuità. La Roma forse gioca meglio ma poi va a Empoli e non vince. Secondo me non è un campionato degli ultimi anni. Bernardeschi? Non è accantonato il progetto di farlo giocare da interno ma con il modulo che ho in mente non ci sarà più quel ruolo e quindi per queste partite lo sto pensando come esterno. E’ un giocatore duttile e dunque può essere impiegato in più ruoli. Astori? Mi ha sorpreso, per serietà a qualità. E’ un giocatore utile perché sa fare più ruoli, faccio pieno affidamento su di lui. E’ un professionista vero e servono giocatori come lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. E con tutte queste caratteristiche positive,non lo avevi convocato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*