Ventura parte male. Astori c’è ma non incide. Bernardeschi resta a guardare

Astori nel ritiro di Moena. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Non va bene la prima di Ventura sulla panchina dell’Italia. Gli azzurri escono sconfitti 1-3 contro una ben più rodata Francia che non lascia scampo. Transalpini in vantaggio con Martial, momentaneo pareggio dell’Italia firmato da Pellè, ma sempre nel primo tempo è Giroud a riportare in vantaggio la Francia. Nel secondo tempo gol di Karzawa che chiude il match. Nell’Italia ha giocato da titolare il difensore della Fiorentina, Davide Astori, impiegato al centro della difesa a 3 mentre Federico Bernardeschi è rimasto a guardare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma cosa vi aspettate da un allenatore che prestabilisce il modulo e poi cerca i calciatori, anziché cercare il meglio di ogni reparto e su di esso costruire il modulo? Berardi e’ il migliore attaccante e lui afferma di farne a meno -a parte l’infortunio- perché inadatto a 3-5-2.

  2. Chiellini ogni inizio stagione è più lento ad entrare in forma ed ora che l’età avanza ci vorrà di più ancora.
    Non ha l’età e come lui anche Barzagli quindi prevedo che anche la iuve possa avere qualche problema in difesa soprattutto in Champions.
    Ritornando al titolo dell’articolo cosa doveva fare di più Astori (di gran lunga il migliore dietro) doveva forse andare a segnare 2 gol per fare pari con i francesi?
    Forza FIORENTINA

  3. Sembrava la Nigeria! ! Francesi di …..!! Per vincere farebbero qualsiasi cosa…..

  4. Avete visto i giocatori Francesi? Avete provato ad anagrammare “Francia”?
    Viene fuori “African”!

  5. Astori meglio di Chiellini e Barzagli senza ombra di dubbio. Grazie invece a Chiellini per le pappine prese.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*