Questo sito contribuisce alla audience di

Venuti, Diks, Scalera…e Piccini? La fascia destra viola che verrà

Giuseppe Scalera, terzino del Bari

Terzino destro e Fiorentina, due rette parallele, da molto tempo. Questa tendenza dalla prossima stagione potrebbe però essere accantonato. Lorenzo Venuti, in prestito al Benevento, e Giuseppe Scalera, arrivato a Gennaio dal Bari, sono due terzini destri giovani e forti, su cui la Fiorentina dovrà puntare. Il classe ’95 ha già maturato ampia esperienza in Serie B, tra Brescia, Pescara e Benevento, e si candida ad una maglia da titolare nella Fiorentina 2017-2018. Scalera costituisce un’interessante alternativa di prospettiva, da aggregare con maggiore continuità alla prima squadra. Diks tornerà dal prestito al Vitesse con grandi motivazioni. E Piccini? Il classe ’92 si trova molto bene al Betis ma la Fiorentina vanta ancora la possibilità di riportarlo alla base. Il calciatore sembra avere chiuso ad un ritorno in viola, ma nel calcio si sa, niente è già scritto…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Scalera è un 98, nazionale, ha già giocato in B egregiamente. Non gli faranno fare un altro anno di primavera. Se non lo rischiano in prima squadra andrà sicuramente in prestito. Per me in rapporto ad età e qualità tecniche e di spinta è già ora superiore a Diks. Deve solo mettere su un pò più di massa muscolare e può giocarsela tranquillamente con Venuti.

  2. Piccini lo lasciano al betis venuti di nuoVò in prestito diks di nuovo in viola scalea un altro anno con la primavera

  3. Alessandro, Toscana

    Bore con questo commento confermi la tua incompetenza calcistica, non a caso sei fan dei DV, e sicuramente nerazzurro come loro!

  4. @fradiavolo, io penso che se l’esterno basso dx, come dicono quelli bravi, non cel’hai, averlo è comunque un miglioramento. Questa società ha deciso che vuole assolutamente stare attentissma ai bilanci, si può non essere d’accordo, ma così è. Piccini non è un fenomeno, a è uno che sa fare quel ruolo. Con questa proprietà questo possiamo fare. Ad majora e SFV.

  5. Difficile valutare se non dai loro una chance in prima squadra così come è capitato per Bernardeschi e Chiesa. La B comunque rimane un campionato difficilissimo, in certi frangenti anche più veloce della A quindi non è detto che un giovane che riesce ad imporsi bel campionato di B non possa ben figurare anche in A. Ci vuole solo coraggio.

  6. Piccini ha 24 presenze su 29 partite.. Direi quindi che è un titolare e non capisco il tuo bisogno di sminuire il ragazzo! Il betis sarà da metà classifica ma ha fatto una bella esperienza giocando spesso bene e quasi mai da subentrante ma da titolare!
    Si sono interessati Inter e city, per carità, solite indiscrezioni con poche basi di verità forse ma il nome è associato a buone squadre.. Riprenderlo a 3 milioni a me sembra una cosa banale che se non fatta sarà una perdita evidente fin da subito visto che vale almeno almeno il doppio…
    Se dopo tu ti inventi i numeri e dici che è un riserva e ha giocato metà partite da subentrante dillo ma non è così!!
    E visto che nel ruolo non c’è offerta e quelli buoni costano più di venti milioni direi che piccini può essere un buon titolare! Secondo me se lo merita per il percorso che ha fatto e per la personalità e le qualità che ha dimostrato in campo!!

  7. Se questi sono i terzini c’è da preoccuparsi, Piccini gioca nel Betis squadra che lotta in fondo alla classifica partite giocate 14 e on sempre da titolare , Venuti gioca in serie B e c’è una bella differenza tra la B e la A , Scalera idem come Venuti , ora se si tengono come riserve posso essere anche d’accordo ma se si pensa di farne i titolari be allora lasciamo perdere.

  8. L’unico da mollare di questi è Diks, immaturo, non adatto al calcio italiano, da quanto abbiamo visto, ennesimo straniero in un ruolo in cui Tomovic basta e avanza. Meglio puntare su uno esperto, Piccini, tra l’altro nostro prodotto, con Venuti e Scalera che possono giocare anche a sinistra, e magari Maxi Olivera che merita ancora una chance.

  9. Io piccini lo riprenderei subito, venuti non lo lascerei perdere… meglio rischiare sui nostri giovani invece di fare un sacco di scommesse (quasi sempre perse)…

  10. Allora con questi tre vinciamo lo scudetto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*