Questo sito contribuisce alla audience di

Veretout: “Sto lavorando sui calci piazzati. In campo sono uno “freddo”, combatto”

Jordan Veretout, centrocampista della Fiorentina, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport-Stadio; il francese ha trattato diversi temi: “I calci piazzati sono un aspetto su cui si lavora passo passo, specie adesso che il tecnico mi ha detto che devo battere i calci piazzati so che devo mantenere la miglior posizione possibile per mettere il portiere avversario in difficoltà e soprattutto dare una direzione alla palla. Tra un gol e un assist non ho preferenza purchè la palla entri in porta. Principalmente ho due idoli: Iniesta ma anche Modric. Il mister ha detto che somiglio a Beppe Iachini? Io non ho paura di “combattere”, di dare il massimo in campo. Essere “freddo” in campo è un po’ una mia attitudine.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*