Questo sito contribuisce alla audience di

Vergine: “Futuro della Fiorentina in mani solide e ben definito. Abbiamo il sogno di portare un fiorentino in prima squadra”

Vincenzo Vergine. Foto: Fiorentinanews.com

Il responsabile del settore giovanile della Fiorentina, Enzo Vergine, ha parlato a Radio Blu a distanza di due giorni dalla sconfitta della Primavera nella finale scudetto contro l’Inter: “L’adrenalina è già stata smaltita. Stiamo pensando al futuro, ma devo fare i complimenti a questi ragazzi che hanno fatto un percorso eccezionale, eliminando squadre come Atalanta e la Juventus. Alla Primavera veniva rimproverata la mancanza di grinta e di voglia di combattere e coi bianconeri, recuperando in dieci, abbiamo dimostrato di avere fatto un altro step in avanti. Da un lato è importante portare calciatori alla prima squadra: il vivaio vince quando arricchisce il valore tecnico ed economico del club. Ma ciò avviene più facilmente in un contesto vincente. Abbiamo cercato di costruire condizioni vincenti già undici anni fa, con l’arrivo di Corvino e con la direzione tecnica unica. Il futuro della Fiorentina è in mani solide ed ha un futuro ben definito: saremo competitivi anche pur essendo in mezzo a colossi”.

Poi ha aggiunto: “L’82% dei nostri tesserati è toscano. Abbiamo un occhio particolare per i fiorentini perché abbiamo il sogno di far vestire la maglia viola a chi l’ha sempre vissuta da vicino”.

Infine Vergine ha detto: “Abbiamo reclamato le seconde squadre in tutte le salse. C’è stata un’ostruzione della Lega Pro, ma già l’anno prossimo ci sarà un campionato Primavera uno e un campionato Primavera due che non faranno altro che alzare l’asticella. Venuti è stato seguito da Corvino in più di un’occasione e il fatto che abbia conquistato la Serie A ci rende felici. Ma la sua questione così come quella di Scalera verranno definite proprio da lui. Vi posso dire che le idee sono abbastanza chiare in merito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il problema è proprio quello……….le questioni e le idee sono del CorviMagno il peggio del peggio che possono esprimere le Direzioni Generali dei Settori Tecnici.

  2. Ergo Venuti rimane a Benevento, Scalera in prestito in serie B e Diks a giocarsi il posto con Gaspar (lista 4+4 permettendo)..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*