Vergine: “Ripartiamo da una Primavera rinnovata e giovane ma Baba e Berna sono le nostre vittorie”

Direttamente al media ufficiale della società viola il responsabile del settore giovanile gigliato Vincenzo Vergine ha fatto un po’ il punto all’alba di una nuova stagione, esprimendo anche soddisfazione per le promozioni definitive di Babacar e Bernardeschi: “Gli obiettivi in questa stagione saranno gli stessi di sempre: creare potenzialità per la prima squadra e lavorare per la crescita di ogni calciatore. Quest’anno avremo una rosa davvero giovane, ma comunque ricca di qualità. Starà a noi e al mister far sì che a fine anno qualche ragazzo si possa affacciare alla prima squadra. Il vero successo di un settore giovanile è quando alla fine di ogni stagione si riescono a mandare a giocare tanti calciatori, sia in prima squadra sia in altre compagini di Serie A, Serie B o Lega Pro. Siamo contenti del fatto che Sousa abbia portato a Moena tanti ragazzi, valutandone da vicino le capacità e i margini di miglioramento. Questo, così come la presenza di Babacar e Bernardeschi in prima squadra, ci inorgoglisce e ci dà la carica per continuare così il nostro lavoro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA