Verso l’ennesimo braccio di ferro dell’estate. Stavolta chi vincerà?

Joaquin Carpi

Joaquin Carpi

Fiorentina vs Montella, poi Fiorentina vs Salah, adesso Fiorentina vs Joaquin. Sono solo alcuni dei duelli che hanno visto protagonista la società viola in questa calda estate. Non si può certo dire che la Fiorentina abbia fatto una bella figura in nessuno di questi casi, e adesso quello con lo spagnolo sembra un nuovo braccio di ferro che chiama i Della Valle a prendere un’altra decisione delicata e comunque importante per il futuro della squadra di Sousa. Tenere il giocatore anche controvoglia o accontentarlo e poi sperare di trovare un’occasione low cost sul mercato per rimpiazzarlo? E’ il grande dilemma che dilaga in casa Fiorentina e la risposta spetta proprio ad Andrea Della Valle, chiamato a dettare la linea della società per arrivare il prima possibile alla conclusione di questa ennesima telenovela scomoda. In questi casi spesso e volentieri è volontà del giocatore ad avere la meglio e in questo caso vorrebbe dire vedere Joaquin lasciare Firenze, la Fiorentina proverà ancora a cambiare le cose, ma tocca a Della Valle, e solo tra qualche giorno vedremo chi avrà la meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. L’Inter sta parlando con la Roma del prestito di Ljajic e noi stiamo ancora a parlare di Joaquin. Fra l’altro il caso contraddice ancora una volta quanto detto in occasione della rottura con Milinkovic (a meno che fossero parole tipo volpe ed uva…) e cioè che i giocatori non convinti non si vogliono. Fosse stato per me a quest’ora il mercato era finito. Via Joaquin, dentro Ljajic (anche in prestito, poi l’anno prossimo se ne parla…), Kasami e Grosskreutz.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*