Questo sito contribuisce alla audience di

Verso l’ultimo atto. Proposto uno scambio alla pari

VivianoPescaraPer Emiliano Viviano il viaggio in Sicilia potrebbe essere l’ultimo con la maglia della Fiorentina. Nonostante i viola non facciano nulla per allontanare il portiere tifoso, la situazione è in divenire, come descrive La Nazione, ed entro giovedì sera (quando alle 19 chiuderà il mercato di gennaio) il futuro di Viviano potrebbe davvero essere rimesso in discussione. Il Bologna d’altra parte è lì, alla finestra, in attesa di conoscere le decisioni dei dirigenti viola. Il club rossoblù aspetta il portiere (un ex) a braccia aperte. Nel frattempo, la Fiorentina ha ottenuto anche il via libera dal Palermo (che ha in mano il cartellino di Viviano) a una possibile cessione fino a giugno, e mentre il Bologna è in attesa, sono piombati sul giocatore altri due club. La Roma, ad esempio, che alle prese con il caso Stekelenburg, non si tirerebbe indietro davanti all’ipotesi di uno scambio (magari con un conguaglio economico in suo favore). Soluzione, quella dello scambio alla pari, messa sul piatto anche dal Milan che nelle ultime ore ha chiamato la Fiorentina ipotizzando una manovra semplice e che potrebbe risolvere ad entrambe le squadre la questione portiere: Viviano in rossonero per Amelia a Firenze. Pradè lavorerà a tutte queste ipotesi nelle prossime ore e il colpo di scena sembra dietro l’angolo.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Ma perché???? non ha senso tutto questo, teniamo Viviano punto e basta!

  2. Ma siamo impazziti!!! VIVIANO è il titolare della Viola. Cederlo poi per Amelia o Stekelemburg è una pura idiozia. Ma vi rendete conto che il Bologna con cui ha giocato ad altissimi gradi di rendimento e quindi lo conosce bene, lo riprenderebbe apposta??? E noi che ce lo abbiamo andiamo a venderlo a tutti??? Io non capisco la nostra dirigenza che ha fatto bene sin qui e adesso sta per commettere una grande ……… Spero che queste siano solo voci altrimenti non capisco come ragionano e metto in dubbio le loro capacità e conoscenza del calcio e del mercato.

  3. Amelia e siamo a posto! Ma siamo rincitrulliti soltanto a parlarne.

  4. ….non vedo l’ora di sposammi pe vede ghi sposo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*