Vertice in casa Milan con Berlusconi e Galliani, Mihajlovic sfida Montella per la panchina del futuro

Secondo quanto riporta SportMediaset in questi minuti in casa Milan si sta decidendo il prossimo allenatore dei rossoneri dopo il no secco di Ancelotti. Il ballottaggio coinvolge Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Montella, il preferito di Berlusconi è indubbiamente l’attuale tecnico della Fiorentina che però per liberarsi dovrebbe risolvere la questione con il club dei Della Valle oppure il Milan dovrebbe pagare 5 milioni di euro per liberarlo, mentre Mihajlovic, che resta in pole, non convince a pieno la proprietà del Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Magari ….andasse al Milan io farei anche uno sconto sulla clausola. …ma cosa ha fatto?…le partite più importanti ..belle figure.. le squadre più facile a firenze hanno tutte preso punti……spalletti

  2. Montella to sempre difeso perché in questi tre anni comunque sono arrivati piazzamenti che era da tempo che non arrivavano è vero non se vinto niente ,ma è anche vero che ci siamo divertiti visti i predecessori però è ora di decidere se vuoi andare vai qui nessuno fa prigionieri , ma è anche vero che chi ti vuole sgancia i 5 ml e comunque se vuoi il Milan aspettati le telefonate del Berlusca la domenica mattina che ti detterà la formazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*